#SeminaLaSocietàDelDono

Obbiettivo:
Racconta al mondo intero della Gift Society e del motivo per cui ne abbiamo bisogno.

Semi di libertà, piccolo seme, grande albero, ultima possibilità di salvare l’umanità.

Il problema più grande è l’istruzione.

Peter Joseph


Aumentare la consapevolezza è il modo in cui cambiamo il mondo. Il primo passo per arrivare da qualche parte è sapere dove vogliamo andare. Una volta che le persone sanno che le cose possono essere migliori e come, solo allora possono iniziare a migliorare le cose. Dunque,

il nostroobiettivo primario è esporre il mondo intero ai fatti, alle persone e ai contenuti che richiedono un mondo libero.

Dobbiamo far conoscere a tutti i nomi ei loghi dei progetti, delle organizzazioni, dei movimenti e degli autori che insegnano e creano leconomia post-scarsità.
Dobbiamo presentare a tutti quelli che conosciamo (e non conosciamo) i contenuti, i film, i libri, i clip, le immagini che educano su una società open source e ad accesso aperto..
Questo sito fornisce esempi, materiale e supporto per farlo.


Quello che stiamo vedendo è quanto sia importante provocare nella mente umana una rivoluzione radicale.

J.Krishnamurti

Nel mondo degli affari questo si chiama pubblicità. Per la maggior parte di noi la pubblicità ha una connotazione negativa perché di solito ha lo scopo di sminuirci e ingannarci per sottrarci i nostri soldi. Le grandi multinazionali spendono un terzo del loro budget in pubblicità. Ecco quanto è importante. Estrapolando da ciò, se stiamo lavorando per creare un mondo miglioredovremmo spendere almeno un terzo del nostro tempo per pubblicizzare i nostri progetti. È un lavoro molto noioso e richiede coraggio, quindi tendiamo a tralasciarlo a meno che il nostro vivace cappuccio non dipenda da esso. Beh, le nostre vite dipendono da questo, anche se non sentiamo ancora la pressione.

…quando te ne vai da qui se non ne parli con altre persone, non succede niente.

Jacque Fresco

Spesso ci sentiamo timidi nel proporre buone idee alle persone perché la reazione istintiva che molte persone hanno è che anche noi stiamo cercando di prendere i loro soldi o la libertà da loro. Ma NOI stiamo facendo l’esatto contrario, lavorando per fornire loro abbondanza gratuita, per porre fine alla morte inutile e alla sofferenza dei bambini, per porre fine alla guerra e alla povertà, per evitare il disastro climatico, per fermare la sesta estinzione di massa sul pianeta, per responsabilizzare tutti, per migliorare l’uguaglianza e lavorare per liberare le persone dal lavoro faticoso degli schiavi salariati. Abbiamo tutti i giusti motivi per essere persistenti e invadenti, indipendentemente da ciò che gli altri potrebbero dire.

Banksy sul monopolio aziendale della pubblicità

Quindi invece di chiamarlo “pubblicità” lo chiamiamo “seminare”. Invece di chiamarlo “spamming”, lo chiamiamo “speed seeding”. Invece di chiamarlo “cotta di maglia” lo chiamiamo “semi a catena”. Non lasciarti scoraggiare dall’operazione psicologica per tenerci tranquilli e immobili, le nostre parole sono tremendamente potenti.

Un’idea è come una bomba a orologeria, diffonderla è la miccia. Lo sanno fin troppo bene, cercano di tenerti lontano dagli strumenti.

Ryan Harvey

Confrontando il prezzo della pubblicità aziendale possiamo conoscere il valore monetario della semina che tutti noi possiamo fare quasi a costo zero. La tua voce è molto più preziosa di quanto pensi. Solo raccomandare la Gift Society o un video a qualcuno di persona vale circa 50$. Anche caricare un breve video sulla tua pagina di social media può valere 50$. I volantini per la consegna della posta possono facilmente valere 50 centesimi ciascuno. Ciò significa che semplicemente fornendo un paio d’ore di lavoro per aumentare la consapevolezza stai contribuendo con migliaia di dollari di pubblicità!

Ovviamente gli agenti dell’establishment cercheranno di impedirci di aumentare la consapevolezza perché è troppo prezioso e troppo una minaccia per loro perché possa essere libero. Inventeranno ogni sorta di scuse e leggi per fermarci. Non posso raccomandare di fare nulla di illegale, ma ricorda che la libertà implica la disobbedienza.

Non esiste una cattiva pubblicità.

Phineas T. Barnum

Perché ci vuole coraggio e lavoro per seminare, spesso le persone escogitano scuse per non farlo. Diranno cose come: “non funziona” o “spegne le persone” o “le persone si fanno un’idea sbagliata” su materiale o tattiche specifiche e questo può scoraggiarci a usarle per aumentare la consapevolezza.Gli agenti sotto copertura cercheranno anche di scoraggiarci con tali ragioni.

Infatti finché non siamo distruttivi, aggressivi o associati alla violenza, ogni esposizione è benefica.